STO CON TE/MI SVEGLIO E MI RIVOGLIO – Anna Rusticano

STO CON TE/MI SVEGLIO E MI RIVOGLIO


Interprete: ANNA RUSTICANO
Etichetta: FONTANA
Catalogo: 6025 255
Data di pubblicazione: Aprile 1980
Matrici: 6025255.1/6025255.2

Supporto:vinile 45 giri
Tipo audio: Stereo
Dimensioni: 17,5 cm.
Facciate: 2

NOTE Data matrici: 14 Aprile / Carolyne Mas è lo pseudonimo di Michele Vicino / Distribuito da PolyGram Dischi – Milano

___

BRANI

LATO A

STO CON TE
Autori: Carolyne Mas, Valerio Negrini

LATO B

MI SVEGLIO E MI RIVOGLIO
Autori: Carolyne Mas, Valerio Negrini Produttori: Costantino Paolini

ARRANGIATORE
Beppe Cantarelli

____________

display_full_imma.phpdisplay_full_imma.php(2)


DISCOGRAFIA NAZIONALE DELLA CANZONE ITALIANA

 

Annunci

S. Natale 2017 – Auguri! Raul Rizzardi RitZ’Ó

RaulRizzardi


Raul Rizzardi RitZ’Ó Communications

Patty Pravo INCONTRO ▪ Recensioni Album Songs 

PRAVISSIMA Recensioni Album Songs
Patty Pravo
INCONTRO
Raul Rizzardi RitZ’Ó



INCONTRO
; un “progetto” RCA del 1975, un po’ defilato rispetto a molti altri album di Nicoletta, un po a causa di una promozione debole ed un po forse per un lieve calo di popolarità dell’Artista , che sempre di più opta per scelte raffinate ed un po’ e elittarie. L’album è stato però poi rivalutato dal pubblico e oggi per alcuni risulta essere uno dei dischi più belli della PRAVO . Credo che la voce di PATTY sia stata in uno dei suoi momenti top sia come grana vocale che come intensità e pulizia, perfetta per interpretare i brani di questo album , fatti di grandi melodie ma mai banali e soprattutto adatti solo alla sua voce e al suo stile interpretativo.

Da ascoltare tra tutti: QUESTO AMORE SBAGLIATO ; un brano di rara intimità e dalla bellezza essenziale, ROBERTO e L’AQUILONE , dove il testo davvero poetico di BRUNO LAUZI e assoluto protagonista; LE TUE MANI SU DI ME diANTONELLO VENDITTI; la genialità e la raffinatezza di F.DE GREGORI con MERCATO DEI FIORI è invece una fotografia racconto tutto al femminile che unito all’interpretazione di PATTY svela un brano visionario echeggiato dalla sua voce limpida tra canto e racconto e poi INCONTRO,dove PATTY recita una parte del brano, credibile come sempre e forte del poetico ma moderno testo di M.FABRIZIO che sarebbe diventato negli anni uno tra gli autori più apprezzati nel panorama della musica italiana.

Da non trascurare le cover ; da MANDY (RISPONDI) di SCOTT ENGLISH – KERR ed il meraviglioso testo di SERGIOBARDOTTI a CAN’T GET IT OUT OF MY HEAD (COME UN PONTE SULL’ACQUA CHE VA) di LYNNE e sempreBARDOTTI protagonista

A completare il progetto gli arrangiamenti di TOTO TORQUATI , la produzione di GEPY & GEPY e le suggestive foto diARPAD.

◾◾◾


Raul Rizzardi RitZ’Ó per PRAVISSIMA – Facebook
 – https://goo.gl/TIj90y

MONOGRAFIA SINGLE SONG – RARE MUSIC – SIBILLA – OPPIO/SVEGLIAM

MONOGRAFIA SINGLE SONG – RARE MUSIC

SIBILLA

OPPIO/SVEGLIAMI

Interprete: Sibilla
Etichetta: EMI
Catalogo: 3C 006-18605
Data di pubblicazione: Febbraio 1983
Matrici: 3C 006-18605-A/3C 006-18605-B

Supporto:vinile 45 giri
Tipo audio: Stereo
Dimensioni: 17,5 cm.
Facciate: 2


Note: Data matrici: 11 Gennaio / Lato A: “Festival di Sanremo 1983” / Sibilla è il nome d’arte di Sybil Mostert / Copertina di Francesco Messina / Distribuito da EMI Italiana – Caronno Pertusella (Varese)


Brani

OPPIO
Autori: Franco Battiato, Sybil Mostert, Giusto Pio
SVEGLIAMI
Autori: Franco Battiato, Sybil Mostert, Giusto Pio


PRODUTTORE

Angelo Carrara

ARRANGIATORE

Franco Battiato
Giusto Pio

EdiZIONI MUSICALI

Belriver


PER AMARTI

PER AMARTI


. 16.8.2017 * Il 22 settembre Sony Music Italia (etichetta For Vinyl Lovers) pubblicherà finalmente la ristampa dell’album Per amarti inciso da Mia Martini nel 1977. La novità è che il 33 giri (con copertina apribile) uscirà in versione rimasterizzata – dalle matrici originali – a 24 bit.

Qui di seguito un breve capitolo tratto dalla biografia illustrata L’ultima occasione per vivere di Menico Caroli e Guido Harari in cui si parla proprio di questo disco. Non si tratta di una vera e propria recensione ma piuttosto della genesi e della piccola storia di un album, raccontate da un punto di vista più umano che tecnico. Uno spaccato del lavoro e del grande impegno di Mimì e dei suoi collaboratori, dalla nascita del primo pezzo che poi darà il titolo al disco, fino al fatale destino dei brani purtroppo esclusi dalla sessione discografica.

Mimì deve incidere il brano Per amarti, una creazione di Maurizio Fabrizio e Bruno Lauzi che, nel gioco della casualità, pare un trampolino verso il più grande amore della sua vita (Ivano Fossati). La canzone è già stata rifiutata da molti, Vanoni compresa, che se l’era trovata in una versione ancora embrionale e con un testo che probabilmente non era quello di Lauzi: “Un giorno incontro Mimì che mi dice: C’è un brano con un testo che non mi piace. Ho provato a farlo riscrivere, ma non va. Se vuoi provarci, è tuo. Troppo buona, c’era da dirle, e grazie della preferenza seppure tardiva. Se dicessi che non me la presi per quella frase, mentirei, ma accettai la sfida e la vinsi”. Tornato a casa, presi carta e penna e lavorai sul provino di Maurizio, scrivendo il testo ex novo”. E’ la storia di un amore finito, che la protagonista cerca in ogni modo di resuscitare nonostante la presenza di un’altra lei, alla quale indirizza le parole più toccanti dell’inciso. Quando Mimì entra in sala per inciderla, ne offre un’interpretazione a dir poco grandiosa. Fossati è lì giusto per aggiungere la sua voce ai cori, ma poi ci prende gusto e, trascinato da un incontenibile entusiasmo, partecipa alla realizzazione dell’intero album. Firma la versione italiana di Give A Little Bit dei Supertramp, che diventa Se finisse qui. Poi regala a Mimì un brano tutto suo, Sentimento, che lei prova a vestire con un suo testo, Sotto i jeans, che non verrà pubblicato. Fossati e Mimì la proveranno anche in inglese, col titolo Lise And Me, per un lancio estero mai realizzato. Su disco finisce solo la versione scritta da Fossati, che ne cura anche l’arrangiamento suonando il flauto e prestando la voce ai cori. Spicca anche un’inattesa cover in italiano di Somebody To Love dei Queen, col titolo Un uomo per me, che il settimanale Epoca archivia come “una versione orrenda”. In studio, però, il divertimento per realizzarla è arrivato alle stelle. Quando i tecnici si sono accorti che la voce di Fossati spariva obliterata dagli acuti di Mimì, li hanno fatti cantare separati, con lei di spalle in una cabina isolata acusticamente, a diversi metri dal microfono di Ivano. Lei dice di non poterci far nulla e che è forse la voce a comandare il suo cervello e non viceversa. “La mia voce è la disperazione dei tecnici. Ci sono registri in cui prende il volo con armonici stranissimi, facendo schizzare le lancette oltre la soglia del rosso. Altre volte, senza una ragione, si assottiglia. Non dipende da me, caso mai da quello che canto. Nei testi posso incrociare argomenti che mi fanno molto male, che rievocano situazioni dolorose che ho vissuto. Il mio cervello potrebbe anche reggere il colpo, ma la voce no. E’ allora che questa si ribella e fa di testa sua, mi si sgrana e si scheggia. Insomma, fa tutto da sé, questa mia voce libera e selvaggia”.

L’album Per amarti esce nel novembre del ’77, vestito di una delle più belle copertine mai realizzate per Mimì da Tallarini e Balletti. Nelle note vengono ringraziati Maurizio Fabrizio, Ruggero Cini e Ivano Fossati “per la preziosa collaborazione”, ma alla riuscita del lavoro ha contribuito una nutrita schiera di musicisti e autori, dal batterista Tullio De Piscopo all’amica Aida Cooper ai cori.

Dieci le canzoni che però non sono tutte firmate da Fossati, come invece accadrà nel disco seguente. Di Cocciante, Mimì ha ripreso l’ipnotica Da capo, incisa anche da Mina. Maurizio Fabrizio ha tirato fuori un altro suo diamante, Canto malinconico, su testo di Lauzi e con atmosfere alla Dimitri Tiomkin. Con Ritratto di donna di Carla Vistarini e Luigi Lopez, Mimì partecipa anche allo Yamaha Festival di Tokyo, sorprendentemente vincendolo. Nel disco c’è anche Shadow Dance, una delle pagine più belle e sconosciute della sua storia, che anticipa il tema di un’altra canzone di Fossati, in cui la danza assurge a simbolo dell’esistenza e di un amore che è già promessa di felicità. La versione su disco ha un testo diverso da quello del provino, concepito dagli autori come una sorta di inno alla vita che finisce. Nei virtuosismi vocali di Mimì c’è, innegabile, una gran voglia di luce e di amore. Dal disco restano tagliati fuori quattro brani: Quando ne avrò abbastanza, storia di un amore vissuto al limite della follia, Vivo e la bellissima Io andrò, opera del batterista Andy Surdi, uno dei suoi amici più cari, che, assieme a Maurizio Fabrizio, riesce a cogliere l’essenza di Mimì in un solo verso: “Io continuerò, ma amando”. Non passa neppure Lui è la vita mia, bloccato al primo abbozzo per ragioni fin troppo evidenti. E’ la storia di una prostituta che tira le somme della propria esistenza, tra immagini forti, di una bellezza quasi feroce: “Non c’è giustizia al mondo, Gesù / ero l’erba fiorita del torrente”. E’ probabilmente un capolavoro, ma nessuno alla RCA ha il quoziente intellettuale, e tanto meno il cuore, per capirlo…


Menico Caroli

MIA MARTINI

L’ULTIMA OCCASIONE PER VIVERE

Menico Caroli – Guido Harari
2009 TEA Spa – Milano

LA VERA STORIA DI MIMĮ

LA VERA STORIA DI MIMÍ

MENICO CAROLI – GUIDO HARARI
2009 TEA Spa MILANO

LA VERA STORIA DI MIMĮ
BIOGRAFIE ILLUSTRATE MIA MARTINI L’ULTIMA OCCASIONE PER VIVERE

Un capolavoro editoriale. Difficile trovare un’altra definizione per un’opera che è una summa perfetta di immagini e parole. Un

risultato notevole, e oserei dire incontestabile, raggiunto con grande esercizio di onestà intellettuale.

Una biografia che contempla tutto ciò che da un mondo, tutt’altro che dorato, solitamente non arriva al pubblico se non attraverso le

solite note a margine o nelle mezze verità spesso distorte dai media. Per non parlare degli ignobili “passaparola” di cui proprio Mimì,

per uno strano scherzo del destino, è stata il capro espiatorio.

Una storia vera, ricca e precisa nella forma e nei contenuti, lineare e complessa allo stesso tempo, mai agiografica, che ha il pregio di

ricomporre “il ritratto di una personalità appassionata e controversa” attraverso il linguaggio immediato e concreto di un testo

sempre puntuale e preciso, affiancato da quello immaginifico della fotografia. E tutto ciò poteva essere realizzato soltanto da chi ha

saputo seguire nel corso degli anni la donna e l’artista, ascoltando la sua voce con attenzione e non soltanto attraverso le canzoni.

Mi fanno sorridere quelli che vogliono a tutti i costi “separare” la persona dall’artista o quelli che dichiarano: “a me interessa soltanto

ciò che ascolto”. Intendiamoci, ognuno è libero entrare in contatto con la musica come meglio crede, ci mancherebbe… Un rapporto

superficiale, ad esempio, non necessita d’ altro, basta relegare il tutto alla voce intrattenimento e non ci sono problemi. Anche le

emozioni usa e getta hanno un loro rispettabilissimo perché. Ma quando le note e l’interpretazione si trasformano davvero in

qualcosa di più di un sottofondo o di un innocente passatempo, se si è animati da una sana passione può rivelarsi intrigante

approfondire, scoprire, superando lo spazio limitato di una canzone. Perché ogni artista esiste, respira e spende la sua vita prima di

tutto come persona: il modo di essere e di porsi, il carattere, la cultura, il periodo storico, l’ambiente, non possono non influire sulle

sue opere.

Ma non è per sapere se un personaggio preferisce a colazione la marmellata al cioccolato, o se si accoppia due o tre volte al giorno

e con chi, che si realizzano delle biografie interessanti, ma per tentare di circumnavigare con rispetto e spirito critico, parallelamente

al percorso professionale, anche la “sfera privata”. E per “sfera privata” non intendo i fatti personali di cui non ce ne dovrebbe fregare

di meno… Intendo soprattutto quel vissuto fatto di idee, progetti di lavoro, programmi, e di percorsi (umani e artistici) che in una

magica metamorfosi alla fine concorrono alla realizzazione di una canzone, di un album, di uno spettacolo…

Ritornando alla biografia, ho parlato di capolavoro proprio perché, pur essendo un grande appassionato di questo genere di

pubblicazioni, so benissimo che, soprattutto per quanto riguarda l’editoria italiana, non è facile trovare opere così complete, così

oneste, così autentiche da lasciare dentro, dopo aver letto ed osservato il libro più volte, la sensazione di aver colto l’essenza di ciò

che l’artista ha voluto umanamente e professionalmente rappresentare.

Un immenso grazie, dunque, agli autori, Menico Caroli e Guido Harari, per aver portato a termine con determinazione e successo

questo meraviglioso e monumentale progetto che è stato giustamente considerato e definito “archeologia del rispetto”: nessun’altra

espressione sarebbe stata più esaustiva ed appropriata.

______

Rosario Bono – 4 MARZO 2010

Selezioni Bibliografiche
http://www.vocidivine.altervista.org/

Vi aspetto nei miei spazi Web WordPress e Facebook!



Vi aspetto nei miei spazi Web WordPress e Facebook

Raul Rizzardi Ritz’Ó


Raul Rizzardi Ritz’Ó

MY WEB SPACE

******

PRAVISSIMA – Patty Pravo – L’Ultima Diva

Facebook

https://goo.gl/TIj90y

——————–

PRAVISSIMA -Patty Pravo – L’Ultima Diva

Biografie, Immagini, Video, Testi, Ricordi, Curiosità, Rassegna Stampa, Discografia, Selezioni Bibliografiche, Novita e Pensieri Stupendi sull’ultima vera Diva della Musica italiana: Patty Pravo

***

Divina, Sofisticata, Eccentrica, Elegante, Trasgressiva, Imprevedibile … ma soprattutto …

Unica-

WordPress

https://pravissima.wordpress.com

——————–

Raul Rizzardi RitZ’Ó Communications

Ritz’Ó MAGAZINE

Progetti di Comunicazione Creativa

WordPress

https://httpraulrizzardiwordpresscom.wordpress.com

——————–

PRAVISSIMA PORTFOLIO

WordPress

Patty Pravo – Universo di Immagini PRAVISSIME

https://pravissimaportfolio.wordpress.com

——————–

SCATTI E SCRITTI

WordPress

“raccolte di emozioni tra scattiescritti”

Questo spazio vuole essere un book che pagina dopo pagina raccoglie sensazioni, idee, pensieri, tra scritti e scatti , immagini e parole, in assoluta libertà di pensiero ; UNCENSORED .

https://scattiescritti.wordpress.com/

——————–

EMOZIONI PRIVATE

WordPress

frammenti di passioni che mi danno emozione e mi colorano la vita

Poesie, Racconti, Pensieri, Considerazioni, Canzoni, Immagini, Aneddoti, Riflessioni… Cinema, Teatro, Televisione, Carta Stampata …

Tutto è possibile…

L’L’importante è che ogni cosa sia distinta dal bello e solo così può regalarmi passione e magica emozione.

https://raulrizzardiritzoemozioniprivate.wordpress.com/

——————–

PASSIONE MUSICA ITALIA

WordPress

Cantanti, Canzoni e Tutto ciò che ci Gira intorno

https://passionemusicaitalia.wordpress.com

——————–

AMOR MIO

Pensieri, Poesie, Racconti, Confessioni, Peccati, Segreti, Immagini e Rivelazioni sull’Universo AMORE

WordPress

https://amormioweb.wordpress.com/

———————————————————–

Vi aspetto nei miei spazi Web WordPress e Facebook



Vi aspetto nei miei spazi Web WordPress e Facebook

Raul Rizzardi Ritz’Ó


Raul Rizzardi Ritz’Ó

MY WEB SPACE

******

PRAVISSIMA – Patty Pravo – L’Ultima Diva

Facebook

https://goo.gl/TIj90y

——————–

PRAVISSIMA -Patty Pravo – L’Ultima Diva

Biografie, Immagini, Video, Testi, Ricordi, Curiosità, Rassegna Stampa, Discografia, Selezioni Bibliografiche, Novita e Pensieri Stupendi sull’ultima vera Diva della Musica italiana: Patty Pravo

***

Divina, Sofisticata, Eccentrica, Elegante, Trasgressiva, Imprevedibile … ma soprattutto …

Unica-

WordPress

https://pravissima.wordpress.com

——————–

Raul Rizzardi RitZ’Ó Communications

Ritz’Ó MAGAZINE

Progetti di Comunicazione Creativa

WordPress

https://httpraulrizzardiwordpresscom.wordpress.com

——————–

PRAVISSIMA PORTFOLIO

WordPress

Patty Pravo – Universo di Immagini PRAVISSIME

https://pravissimaportfolio.wordpress.com

——————–

SCATTI E SCRITTI

WordPress

“raccolte di emozioni tra scattiescritti”

Questo spazio vuole essere un book che pagina dopo pagina raccoglie sensazioni, idee, pensieri, tra scritti e scatti , immagini e parole, in assoluta libertà di pensiero ; UNCENSORED .

https://scattiescritti.wordpress.com/

——————–

EMOZIONI PRIVATE

WordPress

frammenti di passioni che mi danno emozione e mi colorano la vita

Poesie, Racconti, Pensieri, Considerazioni, Canzoni, Immagini, Aneddoti, Riflessioni… Cinema, Teatro, Televisione, Carta Stampata …

Tutto è possibile…

L’L’importante è che ogni cosa sia distinta dal bello e solo così può regalarmi passione e magica emozione.

https://raulrizzardiritzoemozioniprivate.wordpress.com/

——————–

PASSIONE MUSICA ITALIA

WordPress

Cantanti, Canzoni e Tutto ciò che ci Gira intorno

https://passionemusicaitalia.wordpress.com

——————–

AMOR MIO

Pensieri, Poesie, Racconti, Confessioni, Peccati, Segreti, Immagini e Rivelazioni sull’Universo AMORE

WordPress

https://amormioweb.wordpress.com/

———————————————————–

Vi aspetto!



Vi aspetto nei miei spazi Web WordPress e Facebook

Raul Rizzardi Ritz’Ó


Raul Rizzardi Ritz’Ó

MY WEB SPACE

******

PRAVISSIMA – Patty Pravo – L’Ultima Diva

Facebook

https://goo.gl/TIj90y

——————–

PRAVISSIMA -Patty Pravo – L’Ultima Diva

Biografie, Immagini, Video, Testi, Ricordi, Curiosità, Rassegna Stampa, Discografia, Selezioni Bibliografiche, Novita e Pensieri Stupendi sull’ultima vera Diva della Musica italiana: Patty Pravo

***

Divina, Sofisticata, Eccentrica, Elegante, Trasgressiva, Imprevedibile … ma soprattutto …

Unica-

WordPress

https://pravissima.wordpress.com

——————–

Raul Rizzardi RitZ’Ó Communications

Ritz’Ó MAGAZINE

Progetti di Comunicazione Creativa

WordPress

https://httpraulrizzardiwordpresscom.wordpress.com

——————–

PRAVISSIMA PORTFOLIO

WordPress

Patty Pravo – Universo di Immagini PRAVISSIME

https://pravissimaportfolio.wordpress.com

——————–

SCATTI E SCRITTI

WordPress

“raccolte di emozioni tra scattiescritti”

Questo spazio vuole essere un book che pagina dopo pagina raccoglie sensazioni, idee, pensieri, tra scritti e scatti , immagini e parole, in assoluta libertà di pensiero ; UNCENSORED .

https://scattiescritti.wordpress.com/

——————–

EMOZIONI PRIVATE

WordPress

frammenti di passioni che mi danno emozione e mi colorano la vita

Poesie, Racconti, Pensieri, Considerazioni, Canzoni, Immagini, Aneddoti, Riflessioni… Cinema, Teatro, Televisione, Carta Stampata …

Tutto è possibile…

L’L’importante è che ogni cosa sia distinta dal bello e solo così può regalarmi passione e magica emozione.

https://raulrizzardiritzoemozioniprivate.wordpress.com/

——————–

PASSIONE MUSICA ITALIA

WordPress

Cantanti, Canzoni e Tutto ciò che ci Gira intorno

https://passionemusicaitalia.wordpress.com

——————–

AMOR MIO

Pensieri, Poesie, Racconti, Confessioni, Peccati, Segreti, Immagini e Rivelazioni sull’Universo AMORE

WordPress

https://amormioweb.wordpress.com/

———————————————————–

UN’ETÃ (D.B. Bembo-M. Piccoli-M.Vandelli)

MiaMartini


UN’ETÃ

(D.B. Bembo-M. Piccoli-M.Vandelli)


Amico, quanto sonno avrai! c’è un bar proprio davanti a noi il posto non sarà un gran che ma da bere ce n’è.

Confuse con la pioggia poi le lacrime ti asciugherai ci stai pensando pure tu a quel tempo che fu.

A quando sentivi la perdità di chi ti lasciò un padre malato per rendita, e la gioventù la tua ragazza avrà già figli e penserà che il mondo ti ha calpestato e chissà se vivi ancora in questa città

la gioia di guardarla un pò ti ha spinto in viaggio fin quaggiù hai solo la tua gioventù ma non puoi darle di più.

E la tua vecchia casa nell’ombra, non sorride più il parco di fronte è già in vendita ma tu sei sempre tu

ma che vestito avrà che cosa ti dirà nessuno mai torna indietro e anche lei, son certa non ricorda chi sei

amico è meglio andare via starà dormendo a casa sua

tu pensa che ti penserà e avrà chiuso un’età

tu pensa che ti penserà e avrai chiuso un’età


E’ proprio come vivere – 74


IL POETA

IL POETA

Bruno Lauzi


Alla sera al caffè con gli amici

si parlava di donne e motori

si diceva “son gioie e dolori”

lui piangeva e parlava di te

Se si andava in provincia a ballare

si cercava di aver le più belle

lui, lui restava a contare le stelle

sospirava e parlava di te

Alle carte era un vero campione

lo chiamavano “il ras del quartiere”

ma una sera giocando a scopone

perse un punto parlando di te

Ed infine una notte si uccise

per la gran confusione mentale

fu un peccato perché era speciale

proprio come parlava di te

(parlato)

Ora dicono, fosse un poeta

e che sapesse parlare d’amore

Cosa importa se in fondo uno muore

e non può più parlare di te


Note

Una bella canzone di Bruno Lauzi sulla scia dei chansonnier francesi. In una intervista di parecchi anni fa il grande cantautore della scuola genovese parlava proprio di questa canzone come della sua preferita, tra le molte da lui composte. Pubblicata la prima volta nel 1963 in un 45 giri con 4 canzoni. Le altre, tutte di Lauzi, erano Vecchio paese, Menica Menica, La banda.


Musica & Memoria