IL POETA

IL POETA

Bruno Lauzi


Alla sera al caffè con gli amici

si parlava di donne e motori

si diceva “son gioie e dolori”

lui piangeva e parlava di te

Se si andava in provincia a ballare

si cercava di aver le più belle

lui, lui restava a contare le stelle

sospirava e parlava di te

Alle carte era un vero campione

lo chiamavano “il ras del quartiere”

ma una sera giocando a scopone

perse un punto parlando di te

Ed infine una notte si uccise

per la gran confusione mentale

fu un peccato perché era speciale

proprio come parlava di te

(parlato)

Ora dicono, fosse un poeta

e che sapesse parlare d’amore

Cosa importa se in fondo uno muore

e non può più parlare di te


Note

Una bella canzone di Bruno Lauzi sulla scia dei chansonnier francesi. In una intervista di parecchi anni fa il grande cantautore della scuola genovese parlava proprio di questa canzone come della sua preferita, tra le molte da lui composte. Pubblicata la prima volta nel 1963 in un 45 giri con 4 canzoni. Le altre, tutte di Lauzi, erano Vecchio paese, Menica Menica, La banda.


Musica & Memoria

Annunci

Ragazzo Solo, Ragazza Sola (David Bowie) con TESTO” su YouTube


2013

Ragazzo solo, ragazza sola è una versione del singolo Space Oddity di David Bowie con un testo in lingua italiana, scritto da Mogol per l’uscita dell’album in novembre 1969 in Italia ma esce solo nel album “Rare”.
Copyright David Bowie / WMG

Con testo in italiano per Mogol nel video.

With Italian text by Mogol in the video.
The Italian version of David Bowie’s Space Oddity. This song isn’t about isolation like the original, but is a story of a lonely boy and a lonely girl who meet.

La mia mente ha preso il volo 

Un pensiero uno solo 

Io cammino mentre dorme la citta’ 

I suoi occhi nella notte 

Fanali bianchi nella notte 

Una voce che mi parla chi sara’? 
Dimmi ragazzo solo dove vai

Perche’ tanto dolore? 

Hai perduto senza dubbio un grande amore 

Ma di amori e’ tutta piena la citta’ 
No ragazza sola no no no 

Stavolta sei in errore 

Non ho perso solamente un grande amore 

Ieri sera ho perso tutto con lei 
Con lei i colori della vita 

Dei cieli blu 

Una come lei non la trovero’ mai piu’ 
Ora ragazzo solo dove andrai 

La notte e’ un grande mare 

Se ti serve la mia mano per nuotare 

Grazie ma stasera io vorrei morire 
Perche’ sai negli occhi miei 

C’e’ un angelo, un angelo 

Che ormai non vola piu’ 

Che ormai non vola piu’ 

Che ormai non vola piu’ 

C’e’ lei i colori della vita 

Dei cieli blu 
Una come lei non la trovero’ mai piu
◾◾◾
Licenza YouTube standard
Musica
“Ragazzo Solo, Ragazza Sola (2015 Remastered Version)” di David Bowie (Google Play • iTunes)